Sergio Valzania conduce una nuova puntata de “La Biblioteca di Gerusalemme” – Podcast del 14 ottobre 2017

Questa settimana nello scaffale del programma prendiamo alcuni libri molto interessanti:

1-Carlo Rovelli

L’ordine del tempo

Adelphi

 

2-Jean Mercier

Il signor parroco ha dato di matto

Edizioni San Paolo

 

3-Ilarion Alfeev

L’icona

arte, bellezza, mistero

EDB

 

 

Ilarion Alfeev

L’icona

arte, bellezza, mistero

EDB

La proibizione di raffiguare Dio e di adorarne l’immagine è nel secondo dei dieci comandamenti. Già dall’epoca di Mosé l’interpretazione di questa ingiunzione fu incerta. Nella visione dei primi cristiani, il manifestarsi dell’incarnazione di Cristo provocò la convinzione della decandenza del comandamento.

Non tutti furono d’accordo. Nell’oriente ortodosso la questione fu dibattuta fino al punto di arrivare allo scontro politico, all’imposizione del divieto di rappresentare immagini divine da parte degli imperatori. Ne seguirono le lotte iconoclaste, fatte di repressioni feroci, perquisizioni e sequestri, roghi di immagini. Alla fine prevalse la convinzione che se Gesù si era mostrato agli uomini era lecito agli uomini rappresentarne la figura. Con molti e chiari limiti però. Le persone della trinità che non si erano rivelate dovevano rimanere nel mistero.

Il mondo ortodosso rimase segnato dalla disputa e la sua attenzione per la rappresentazione del divino, l’iconografia appunto, molto attenta.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone