Fondazione Migrantes: cresce il numero dei connazionali che emigrano. Tra di loro 6500 hanno più di 65 anni

Cresce il numero dei connazionali che emigrano. Sono quasi 5 milioni. Il dato è contenuto nel Rapporto Italiani nel Mondo presentato questa mattina a Roma, curato da Delfina Licata della Fondazione Migrantes

In crescita il numero dei migranti italiani, Connazionali che lasciano il nostro paese per motivi economici: sono quasi 5 milioni nel 2017, con un aumento del 15% dall’anno precedente. E’ quanto emerge dal Rapporto “Italiani nel mondo” della Fondazione Migrantes della Cei presentato questa mattina a Roma. Il servizio di Antonella Mazza Teruel

L’emigrazione riguarda anche gli anziani: degli oltre 124 mila connazionali partiti nell’ultimo anno, più di 6500 ha più di 65 anni. E il 2,2% delle pensioni  viene pagato all’estero. Salvatore Ponticelli, della Direzione Centrale Pensioni  dell’Inps

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone