Roma: aggrediti un bengalese e un egiziano, è grave il primo. 18enne arrestato per tentato omicidio

carabinieriAggressione razzista a piazza Cairoli, a Roma. Vittime di un branco di giovanissimi un cittadino bengalese di 27 anni e un egiziano. Quest’ultimo è riuscito a scappare, il primo è stato colpito con calci e pugni, anche quando era a terra. Ora è ricoverato in ospedale. Quattro denunciati e un 18enne arrestato per tentato omicidio. La reazione della Caritas di Roma con il direttore don Enrico Feroci.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone