Una nuova settimana insieme con InBlu

radio inbluUna nuova settimana insieme con InBlu

Negli appuntamenti orari dei radiogiornali, tutte le notizie, le interviste, gli approfondimento sui  temi di principale attualità, dalla politica estera, a quella interna,  dalla cronaca all’economia , dallo sport alle  buone notizie,  dai casi che destano curiosità  e domande a quelli che richiedono un approfondimento e una riflessione. Tra i temi di politica interna presteremo attenzione all’iter in Parlamento della Legge di Bilancio, già in parte contestata da parte della maggioranza,  e al percorso dello  Ius Soli per coloro che sono nati in Italia da una famiglia straniera. Ci saranno da raccontare anche i risultati delle elezioni in Sicilia  . Dopo l’attentato di New York di  martedì scorso ad opera di un cosiddetto “lupo solitario “ a nome dell’Isis, vedremo le reazioni dell’amministrazione Trump che si annunciano dure, in attesa della storica maratona della Grande Mela . Sul caso della catalogna infine cercheremo di scoprire dove è andato a finire Carles Puidgemont,  per cui è stato spiccato un mandato di cattura europeo (Inblu Notizie, dal lunedì al sabato, ogni ora dalle 7 alle 19. Sabato pomeriggio, solo edizione delle 18)

 

I PROGRAMMI DI SABATO 4 E DOMENICA 5 NOVEMBRE

 

Buongiorno inBlu – Lo Sport

Nel programma a cura di Ugo Scali, riflettori puntati sulla settimana di Coppe europee con le voci dei protagonisti Sempre per il calcio anticiperemo il derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria con Andrea Carretti lo speaker rossoblù allo stadio Ferraris. Andremo anche a New York per la Maratona che si corre a pochi giorni dall’attentato. Con noi Vanessa Usai che lavora per l’organizzazione della gara accompagnando i top runner. Sempre di corsa parleremo con l’atleta amatoriale Innocenzo Sansone reduce dalla Corsa dei Santi. Tra gli ospiti anche l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare protagonista sul circuito di Monza di “ Sei ruote di speranza” Torna la nazionale di rugby con i test match di Novembre. Con noi il general manager azzurro Luigi Troiani. L’apertura del Cio ai giochi elettronici con il commento del vicedirettore della Gazzetta dello Sport Pier Bergonzi. Infine commenti e voci sulla Formula uno con il quarto titolo ad Hamilton e la corsa iridata della Motogp che si risolverà nell’ultima gara a Valencia. Per il tennis la corsa alle finali di stagione a Londra. (Buongiorno inBlu – Lo Sport, sabato 4 novembre, dalle 7.05 alle 9)

 

Ecclesia

Dopo le Settimane Sociali di Cagliari, l’informazione di inBlu in Ecclesia continua a guardare ai temi caldi del lavoro. In agenda alcuni approfondimenti e uno sguardo particolare al Mezzogiorno martedì  in occasione della presentazione del Rapporto dello Svimez. Giovedì in primo piano la catechesi del Papa e l’immigrazione con un focus sui richiedenti asilo nel nostro Paese e sul sistema di accoglienza nei Comuni proposto attraverso la voce della Caritas. Mentre si tornerà a parlare di disarmo nucleare venerdì in coincidenza con l’avvio di una due giorni promossa dal dicastero per lo sviluppo umano integrale dedicato a questo che è uno dei percorsi più forti del magistero del Papa (Ecclesia, dal lunedì al sabato, dalle 13.12 alle 13.30)

 

Mattinata InBlu Weekend

Nel programma condotto da Marta Squicciarini, sabato 4 novembre ci collegheremo con Vanni Biordi di Radio L’Aquila1, che ci parlerà dello Spettacolo Maria Maddalena o della salvezza, monologo portato in scena da Monica Ciarcelluti della compagnia Arterie; quindi intervisteremo Lorenzo Carni, organizzatore del festival JAZZMI a Milano e Ottavia Lavino, organizzatrice del Velletri Book Festival (Mattinata InBlu Weekend, sabato 4 novembre, dalle 10.06 alle 12)

 

 

La biblioteca di Gerusalemme

Il programma di Sergio Valzania storico e scrittore dedicato alla presentazione delle novità e delle riproposizioni editoriali attinenti ai temi della spiritualità, intesa nelle sue forme più diverse. Ecco i testi di spiritualità che Sergio Valzania presenterà nel corso della puntata: “La traduzione e le traduzioni. Incontrare e trasmettere la parola di Dio nelle diverse parole dell’uomo” (Emanuela Buccioni), “Le stelle in cammino” (David Maria Turoldo), “4 settimane per riordinare la tua casa e la tua vita. Metodo pratico per creare l’armonia intorno a te” (Astrid Eulalie) (La biblioteca di Gerusalemme, sabato 4 novembre, dalle 12.36 alle 13)

 

Dio li fa e poi li accoppia – Buon week end

Condotto da Licia Colò e suo marito Alessandro Antonino,  ripropone le tematiche della striscia quotidiana con approfondimenti tematici e scelta di brani musicali. Tra i temi della puntata di questo sabato “La tristezza autunnale si può combattere” (Dio li fa e poi li accoppia – Buon week end, sabato 4 novembre e domenica 5 novembre, dalle 13.36 alle 14)

 

Tana Libera Tutti

Quasi tutti i bambini amano gli animali e molti di loro ci raccontano che, da grandi, vogliono diventare veterinari. Perché allora non fargli incontrare un vero veterinario? Con noi questa settimana a Tana Libera Tutti ci sarà Federico Coccia, veterinario e presidente della Fondazione Bioparco di Roma. Risponderà alle domande dei bambini dell’Ospedale Bambino Gesù (Tana libera Tutti, sabato 4 novembre dalle 14.36 alle 15.00)

 

Pomeriggio inBlu week end

Con Marco Parce, Max Occhiato, Carlo Magistretti e Corrado Garegnani. Un sabato di musica e viaggi virtuali in località italiane alla scoperta di bellezze naturali, mostre, concerti, e/o avvenimenti culturali raccontate dai protagonisti. La quinta puntata, condotta da Corrado Garegnani intende far conoscere il parco e museo del volo di Volandia. Interverrà quindi il Vicepresidente di Volandia, Luciano Azzimonti. (Pomeriggio in Blu week end, sabato 4 novembre, dalle 15.06 alle 17.03)

 

Radio Libera Tutti

Per la puntata di questa settimana, ci hanno raggiunto nella nostra postazione in Ospedale due simpaticissime attrici: Beatrice Fazi e Giulia Ricciardi. Con loro tanti ragazzi: Galaxy, Elisabetta, Maria Chiara, Mattia, Simone, Fabio e Juri. Tutti insieme, improvviseranno uno spettacolo teatrale dal titolo “Il gatto scappato”. Una puntata da non perdere (Radio Libera Tutti, sabato 4 novembre, dalle 17.06 alle 18.00)

 

La musica è ribelle

Nella sesta puntata de La Musica è ribelle di Eugenio Finardi si prosegue il racconto del genere rock, ponendo l’attenzione sulla musica rock di oggi, che presenta – senza dubbio – rimandi al rock  per così dire “classico”: da “Keep On Swinging” (Rival Sons) a “Sweet Sour” (Band of Skulls), sino a “Sixteen Saltines” (Jack White). Tuttavia ci sono anche delle novità nel genere, dovute per lo più alla tecnologia, che origina un rock barocco, “colorato”, pensiamo quindi agli Imagine Dragons (“Radioactive”), come pure ai Coldplay (“Paradise”) (La musica è ribelle, sabato 4 novembre dalle ore 19.00 alle ore 19.45)

 

Atlante

La puntata di Atlante sarà dedicata alle tensioni nella Piana di Ninive, area di storico radicamento delle comunità cristiane divenuta oggetto di contesa tra il governo centrale di Baghdad e i Peshmerga che fanno capo alla Regione autonoma del Kurdistan iracheno.  Al microfono di Giorgia Bresciani il Patriarca caldeo mons. Louis Raphael Sako e Gianni Valente, giornalista dell’agenzia Fides (Atlante, domenica 5 novembre, dalle 12.20 alle 12.30)

 

Pensieri e Parole

I suoi sei romanzi completi sono la quintessenza della vita britannica di metà ‘800, ma i suoi estimatori sono ancora oggi moltissimi e sparsi ai quattro angoli del mondo. Jane Austen è la scrittrice, protagonista della puntata odierna di Pensieri e Parole, che forse per prima ha saputo raccontare l’ironia e la sagacia dell’animo femminile in un epoca in cui un buon matrimonio, per una donna, era ancora l’unica prospettiva. Il momento dell’attualità è dedicato alla classifica delle opere di saggistica più vendute in Italia in questo periodo. Da pochi giorni è stato pubblicato un volume di poesie inedite di Alda Merini, edito da Sperling & Kupfer, a cura di Emilia Rebuglio Parea. Laura converserà oggi con la signora Rebuglio, nota scultrice, amica della poetessa milanese, che ci regala i ricordi privati del loro incontro sulla riva dei Navigli, di cui queste poesie inedite sono la testimonianza (Pensieri e Parole, domenica 5 novembre, dalle 12.30 alle 13.30)

 

Il portone di bronzo

Il Portone di Bronzo fa tappa domenica 5 novembre alle 19 alla Congregazione per il Clero. Rita Salerno ospita questa volta il cardinale Beniamino Stella a capo dell’organismo vaticano che si occupa dei sacerdoti diocesani e dei diaconi (Il portone di bronzo, domenica 29 ottobre, dalle ore 19.00 alle ore 19.20)

 

InBlu classica

Dal 27 al 29 ottobre scorso si è tenuto a Genova il “Paganini Genova Festival”, prima edizione di un festival che la città  natale del compositore e violinista ha scelto di dedicare al suo musicista più illustre e noto nel mondo. Non solo musica peraltro, ma approfondimenti, attività e laboratori per le scuola, percorsi turistici e perfino cucina (sono stati lanciati i ravioli alla Paganini) per lanciare un ‘marchio ‘ che gira attorno al primo grande virtuoso della storia, antesignano delle rock star di oggi. Per questo speciale, sentiremo in esclusiva ampi estratti dal Concerto n.2 per violino e orchestra in si min., con la celebre ‘Campanella’ finale e un’intervista con Anna Tifu, che l’ha eseguito. Anna, italiana figlia d’arte (il papà è romeno), è una giovane interprete già da tempo ai vertici del concertismo mondiale, dopo aver trionfato in vari premi e concorsi internazionali. La Tifu, che per l’occasione ha suonato il famoso Guarneri del Gesù detto ‘Cannone’ appartenuto a Paganini, parla del suo rapporto con lo strumento, con il suo maestro Salvatore Accardo, del suo debutto discografico con Warner Classics (Tzigane), delle sue collaborazioni con Michael Nyman e Andrea Bocelli e infine – sollecitata da Paolo Prato – elargisce con umiltà alcuni consigli per i giovani che vogliono intraprendere la carriera di musicista. In scaletta, oltre a due movimenti del concerto, il Bis di Enescu, un estratto da Tzigane e un Perigordino di Paganini per chitarra (InBlu classica, domenica 5 novembre, dalle 21.03 alle 22)

 

I PROGRAMMI DA LUNEDÍ 6 NOVEMBRE A VENERDÍ 10 NOVEMBRE

 

Buongiorno InBlu e Piazza InBlu

In Buongiorno in Blu dal lunedì e venerdì dalle 7.05 alle 9 – curato e condotto da Chiara Placenti – prendiamo il primo caffè del giorno con un ampia rassegna stampa dei quotidiani, freschi di stampa, dalle 7.05 alle 7.17. E poi in primo piano i principali fatti della cronaca italiana ed internazionale, raccontati,  analizzati interpretati da esperti e protagonisti delle diverse vicende. A Piazza inBlu, da martedì e venerdì, dalle 9.05 alle 10,  spazio anche agli ascoltatori attraverso il numero verde 800 366760, via SMS 347-2394152 o attraverso l’App di inBlu, attraverso cui è possibile seguire in streaming live la programmazione di In Blu. L’App è disponibile su iPad, iPhone, tablet e smartphone di nuova generazione. Ne approfittiamo per ricordare che l’App è scaricabile gratuitamente dagli store Apple e Google Play, da tablet, smartphone che utilizzano il sistema operativo Android e da iPhone e iPad che utilizzano il sistema operativo iOs. Buongiorno in Blu e Piazza in Blu sono due appuntamenti immancabili  per iniziare la propria giornata informati al meglio su che cosa succede in Itala e nel mondo (Buongiorno InBlu, da lunedì a venerdì, dalle 7.05 alle 9.  Piazza InBlu, da martedì a venerdì, dalle 9.05 alle 10)

 

Le rubriche di inBlu Radio. Un libro, la rete, un quadro, la rete-speciale fake news, il cinema, un’opera lirica.

Nella rubrica un libro, a cura di Piero Dorfles, si racconta nella puntata di questa settimana, “Il nostro agente all’Avana” di Graham Greene. Nella rubrica la rete di Paolo Attivissimo protagonista la rete internet, approfondimento, poi, il giovedì con la rete-speciale fake news. Nella rubrica un quadro di Flavio Caroli, nella puntata di questa settimana, Raffaello. Spazio al film della settimana, nella rubrica il cinema a cura di Fabio Falzone. Nella rubrica un’opera lirica, infine, a cura di Pierachille Dolfini, protagonista della puntata, un libro che tutti volevano leggere, l’ Histoire du chevalier Des Grieux et de Manon lescau dell’abate Prevost. Oggi ci avrebbero fatto un film o una serie tv. Nell’Ottocento la storia del cavaliere e della ragazza deportata in America perché accusata di prostituzione venne trasformata in un’opera lirica (Un libro, la rete, un quadro, la rete-speciale fake news, il cinema, un’opera lirica, rispettivamente dal lunedì al sabato dalle ore 9.03 alle ore 9.06)

 

Mattinata InBlu

Bookabook è la prima casa editrice italiana in crowdpublishing, nata come start-up nel 2014 grazie all’iniziativa di alcuni ragazzi under30. Ne parleremo lunedì 6 novembre a MattinataInBlu con Sara Nissoli. Martedì ci divideremo tra le riflessioni di Suor Roberta Vinerba e il mondo della musica, con classifiche e concerti. Mercoledì 8 novembre protagonisti saranno i libri. Con noi:  Tiziano Fratus per “I giganti silenziosi. Gli alberi monumento delle città italiane” (Bompiani) e Gianrico Carofiglio con “Le tre del mattino” (Einaudi). Il giovedì è, come sempre,  dedicato al teatro e alle uscite cinematografiche più interessanti della settimana. Venerdì infine, spazio alla cucina con i consigli per il pranzo della domenica di Chiara e Marta, blogger de “la cucina Spontanea” (Mattinata InBlu, dal lunedì al venerdì dalle 10.06 alle 12.00)

 

Cosa c’è di buono

Nel programma condotto da Lucia Schillaci, lunedì 6 novembre intervisteremo Marco Griffini, Presidente di Ai.Bi. per parlare di adozioni internazionali. Mercoledì 8 novembre, tra gli ospiti della puntata, Teresa Masciopinto, Responsabile Area Relazioni Associative di Banca Etica, per celebrare il mese della finanza etica, novembre. Per quanto riguarda i collegamenti con le radio del circuito, Cagliari, Crema, Terni e Trento saranno le località con le quali ci collegheremo (Cosa c’è di buono, dal lunedì al venerdì, dalle 12.05 alle 15.00)

 

Dio li fa e poi li accoppia

La striscia quotidiana dedicata alla natura e agli animali condotta da Licia Colò e suo marito Alessandro Antonino. Curiosità relative al mondo dei quattro zampe e storie d’amicizia, talvolta incredibili, che legano l’uomo agli animali (Dio li fa e poi li accoppia, dal lunedì al venerdì dalle 12.33 alle 12.36)

 

Pomeriggio InBlu

Mercoledì 8 novembre ospiteremo nel Pomeriggio InBlu, Zibba fresco della pubblicazione del suo ultimo singolo, “Quello che vuoi” che anticipa la pubblicazione di “Le Cose”, l’ottavo album del cantautore, nei negozi dal mese di febbraio del prossimo anno. Con Marco Parce & Raffaella Frullone da martedì a venerdì le principali notizie dall’Italia e dal mondo, accompagnati dalla selezione musicale InBlu (Pomeriggio InBlu, dal lunedì al sabato, dalle 15.05 alle 17)

 

C’è sempre una canzone

Nel programma di Paola de Simone, tutti i grandi eventi di cronaca e cultura celebrati da una propria colonna sonora. Lunedì 6 novembre ripercorreremo la storia di Enzo Biagi, Martedì 7, invece, protagonista della puntata, Leonard Coehn, scomparso ormai un anno fa (C’è sempre una canzone, dal lunedì al venerdì, dalle 17.05 alle 18.00)

 

Tg e non solo

La settimana di Tg e non solo si apre con il subbuteo perché  sì l’Italia è forte e fa tendenza nella rete. Avremo ospite il presidente della Federazione nazionale Maurizio Cuzzocrea. Dal Canada, Francesco Veronesi, direttore del Corriere Canadese ci racconterà le ultime sull’immigrazione. Con Chiara Dalla Tommasina parleremo di spettacoli partendo da una bella storia, perché per fortuna non ci sono solo gli scandali (Tg e non solo, dal lunedì al venerdì dalle 20.36 alle 21.15)

 

Cosa succede in città

Nel programma condotto da Ida Gugliemotti, vi proporremo tra le altre, le interviste ad Antonella Massaro, professore associato di diritto penale all’Università Roma Tre e curatrice di “Diritto al Corto- Festival internazionale di cortometraggi socio- giuridici” e a Paolo Mieli, sullo spettacolo “Era d’ottobre” (Cosa succede in città dal lunedì al venerdì dalle 21.15 alle 23.00)

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone