L’aggressione del reporter a Ostia – La presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi parteciperà alla manifestazione contro la criminalità organizzata a Osti

BUONA LA PRIMA, Venerdì 10 novembre, ALLE 18.13

Venerdì 10 novembre, a Buona la Prima

Le notizie in primo piano di Corriere.it; collegamento con il  desk centrale, Cristina Argento

La prima pagina de La Repubblica Palermo;  Enrico del Mercato, caporedattore

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

L’aggressione del reporter a Ostia – Anche la presidente della Commissione parlamentare Antimafia,  Rosy Bindi parteciperà domani insieme alla sindaca di Roma Virginia Raggi alla manifestazione di domani contro la criminalità organizzata a Ostia. Intanto, decine di giornalisti e videomaker si sono ritrovati questa mattina in via Forni, la strada dove ha sede la palestra di Roberto Spada, che domani sarà interrogato a Regina Coeli. Il Lazio da quattro anni detiene il primo posto nella classifica delle minacce ai giornalisti. Secondo l’ultimo aggiornamento ci sono stati 112 casi (su un totale di321) da gennaio a ottobre 2017. Superate regioni considerate ad alto rischio come la  Sicilia, con 40 casi, e la Campania, con 39. Nei 112 casi ci sono 50 denunce ed azioni legali, 42 avvertimenti, 11 ostacoli all’informazione, 8 aggressioni fisiche, un danneggiamento.  Il sindacato regionale ha sollevato la questione dell’accesso alle fonti, ha sollecitato un fondo di garanzia condiviso da Ordine e Federazione e si costituirà parte civile al processo contro Roberto Spada, responsabile della brutale aggressione a Daniele Piervincenzi.  Mercoledì prossimo il ministro degli interni Minniti sarà alla Federazione Nazionale della Stampa; Michele Albanese,  rappresentante per i progetti per la legalità della FNSI

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone