Una nuova settimana con InBlu

radio inbluNegli appuntamenti orari dei radiogiornali  le principali notizie, cercando di dare spazio a quelle buone e positive,  le interviste, gli approfondimenti sui temi di principale attualità. Tra i temi di politica interna presteremo attenzione all’iter in Parlamento della Legge di Bilancio, allo sviluppo del dibattito all’interno del Partito Democratico, in vista delle prossime elezioni politiche. Sul fronte estero resta in primo piano la questione “Catalogna” e il destino del suo ex presidente Puidgemont e della regione autonoma spagnola. Dal lunedì’ al venerdì sono 11 gli appuntamenti coi Radiogiornali: alle13  e alle 18 i due notiziari principali, della durata di 12 minuti. Sette quelli del sabato, compresi quelli più lunghi (Inblu Notizie, dal lunedì al sabato, ogni ora dalle 7 alle 19. Sabato pomeriggio, solo edizione delle 18)

 

I PROGRAMMI DI SABATO 11 E DOMENICA 12 NOVEMBRE

 

Buongiorno inBlu – Lo Sport 

Riflettori puntati sull’andata dei Play off mondiali tra Svezia e Italia. Ascolteremmo le parole del Ct Ventura nel dopo partita con il commento in diretta del giornalista sportivo Marco Benvenuto. Con noi anche l’Associazione Italienaren che unisce gli italiani che abitano in Svezia. Con il presidente della Federazione scherma Giorgio Scarso andremo ai mondiali di scherma Paralimpica di Roma. Ascolteremo l’intervista a Bebe Vio fresca vincitrice dell’oro nel fioretto. Con il presidente del Coni Reggio Emilia Umberto Suprani parleremo di integrazione attraverso lo sport. Da Cagliari racconteremo con Massimo Zanotto il Grand Prix di Ginnastica. Ancora dal capoluogo sardo andremo a curiosare al Congresso “Cagliari Respira” in attesa della maratona del 3 Dicembre. Per il debutto nel pomeriggio nei test match della nazionale di Rugby a Catania il collegamento con Pippo Puglisi direttore sportivo della storica compagine Amatori Catania. L’ultimo atto della motoGp e la Formula uno in scaletta con le ultime notizie. Da Milano il torneo di tennis Master Under 21 con le nuove speranze tricolori (Buongiorno inBlu – Lo Sport, sabato 4 novembre, dalle 7.05 alle 9)

 

Ecclesia

L’attività di Papa Francesco è naturalmente al centro dell’attenzione del programma, in onda tutti i giorni, dal sabato alla domenica,  dalle 13.12 alle 13.30. in ogni puntata spazio all’omelia della messa mattutina celebrata a Santa Marta, all’udienza generale del mercoledì, le cui catechesi dopo  la speranza cristiana sono dedicate al tema dell’Eucaristia, alle sue udienze e alla sua agenda. Altra protagonista del programma è l’attività della Chiesa Italiana e approfondimenti su temi sociali e di attualità, riletti alla luce del messaggio cristiano (Ecclesia, dal lunedì al sabato, dalle 13.12 alle 13.30)

 

Mattinata InBlu Weekend

Nel programma condotto da Marta Squicciarini, sabato 11 novembre ci collegheremo con Giovanna Curiale di Radio Spazio Noi, Palermo che ci parlerà della Settimana del baratto nei BnB di Sicilia e di SiKulieat, gioco da tavola. Intervisteremo quindi Giovanni Sparano, direttore artistico del Barezzi Festival a Parma e Alberto Bertoli per la finale del Premio Pierangelo Bertoli a Modena (Mattinata InBlu Weekend, sabato 11 novembre, dalle 10.06 alle 12)

 

La biblioteca di Gerusalemme

Il programma di Sergio Valzania storico e scrittore dedicato alla presentazione delle novità e delle riproposizioni delle novità e delle riproposizioni editoriali attinenti ai temi della spiritualità, intesa nelle sue forme più diverse. Ecco i testi di spiritualità affrontati nella puntata: “Viste da fuori. L’esterno delle chiese”; “L’invenzione dell’autore. Privilegi di stampa nella Venezia del Rinascimento” (a cura di Sabrina Minuzzi); “Maria Maddalena. L’Amata di Gesù nei testi apocrifi” (Carla Ricci) (La biblioteca di Gerusalemme, sabato 11 novembre, dalle 12,36 alle 13)

 

Dio li fa e poi li accoppia – Buon week end

Condotto da Licia Colò e suo marito Alessandro Antonino,  ripropone le tematiche della striscia quotidiana con approfondimenti tematici e scelta di brani musicali. Tra i temi della puntata di questo sabato “La stanza più silenziosa al mondo” (Dio li fa e poi li accoppia – Buon week end, sabato 11 novembre e domenica 12 novembre, dalle 13.36 alle 14)

 

Tana Libera Tutti

Continuiamo a scoprire mille curiosità sul mondo degli animali insieme a Federico Coccia, veterinario e presidente della Fondazione Bioparco di Roma. Saranno i piccoli pazienti dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma a intervistarlo (Tana libera Tutti, sabato 11 novembre dalle 14.36 alle 15.00)

 

Pomeriggio inBlu week end

Con Marco Parce, Max Occhiato, Carlo Magistretti e Corrado Garegnani. Un sabato di musica e viaggi virtuali in località italiane alla scoperta di bellezze naturali, mostre, concerti, e/o avvenimenti culturali raccontate dai protagonisti. La sesta puntata, condotta da Marco Parce è incentrata sul Museo della Bora di Trieste. Interverrà quindi il Presidente del Museo della Bora, Rino Lombardi (Pomeriggio in Blu week end, sabato 11 novembre, dalle 15.06 alle 17.03)

 

Radio Libera Tutti

Tiziana Ferrario non ha bisogno di presentazioni: giornalista, inviata in America e in luoghi di guerra, scrittrice. Di interviste ne ha fatte e ne ha “subite” tante, ma nessuna come quella che le hanno fatto Giombattista, Mattia, Diana e Maria Chiara, ricoverati al Bambino Gesù di Roma. Si troverà a rispondere sugli argomenti più disparati: dal dilagare delle armi in America all’elezione di Trump, passando per la sua esperienza di inviata in Iraq fino all’addio al calcio di Totti (Radio Libera Tutti, sabato 11 novembre, dalle 17.06 alle 18.00)

 

Pastori

 

Riparte il programma di interviste curate da Sergio Valzania che offre una panoramica del Paese attraverso gli occhi dei Vescovi che si raccontano e raccontano delle loro diocesi. (Pastori, sabato 11 alle 18.36 e domenica 12 novembre alle 17.36)

 

La musica è ribelle

La settima puntata de La musica è ribelle, il nuovo programma di Eugenio Finardi è una puntata latino-americana che prende avvio con il pianista statunitense di musica latina, Eddie Palmieri (“Cafè”). Lenta e meravigliosa, la musica latina in questa puntata è celebrata ancora da Santana e Mana (“Corazon Espinado”), come pure da Pablo Milanes (“Yolanda”) ed Angel Canales (“Dos Gardenias”) (La musica è ribelle, sabato 11 novembre dalle ore 19.00 alle ore 19.45)

 

Ecclesia la domenica

Le nuove frontiere dei Centri di Aiuto alla Vita – Focus sui Cav – i centri di aiuto alla vita nascente, a convegno a Milano per tre giorni fino  a domenica. Ma domenica 12 novembre parliamo anche di eutanasia. In vista della Giornata Mondiale dei Poveri andiamo poi a Biella per la notte dei senza dimora. Ascoltiamo il Sanctus della Missa Solemnis di Ludwig van Beethoven. Ci spostiamo all’estero tra gli italiani che sono emigrati. E, ancora, il nostro editoriale “60 secondi. L’opinione del direttore Lucio Brunelli” (Ecclesia la domenica, domenica 12 novembre, dalle 9 alle 9.30)

 

 

Atlante

Nella puntata, Atlante si occuperà del dramma dei 600 rifugiati politici bloccati senza acqua, cibo ed elettricità nel centro di detenzione per profughi e richiedenti asilo di Manus, una remota isola del pacifico appartenente alla Papua Nuova Guinea. La struttura, creata cinque anni fa dall’Australia in una ex base navale come deterrente alle migrazioni,  è stata ufficialmente chiusa il  31 ottobre scorso dopo che, nell’aprile e 2016, la Corte suprema papuana l’ha dichiarato “illegale e incostituzionale”. Al microfono di Giorgia Bresciani il missionario del Pime, padre Giorgio Licini, e il portavoce di Amnesty International Italia Riccardo Noury (Atlante, domenica 12 novembre, dalle 12.20 alle 12.30)

 

Pensieri e Parole

È un caso pressoché unico che padre e figlio, per altro con lo stesso nome di battesimo, siano consacrati entrambi al successo. La puntata odierna di Pensieri e Parole parlerà, per l’appunto, di Alexandre Dumas, padre e figlio, che, seppur legati da un rapporto controverso e con stili letterari differenti, sono entrati entrambi di diritto nella storia della letteratura, non solo francese ma universale. Laura Valente ci accompagnerà in questa rilettura dei romanzi di “cappa e spada” per arrivare a “La signora delle camelie”. Il momento dell’attualità è dedicato ad un approfondimento dell’importanza che ha un buon traduttore per il successo di un’opera letteraria. I traduttori dei grandi autori stranieri si raccontano. Infine Laura intervista oggi Fabrizio Battistelli che ha da poco pubblicato per le Ed. Pendragon “Mediterranei”, ennesima avventura del giovane cavaliere invincibile nato vent’anni fa dalla sua penna, definito da F. Fellini, che era un suo grande ammiratore, come “un personaggio degno di Dumas” (Pensieri e Parole, domenica 12 novembre, dalle 12.30 alle 13.30)

 

Il portone di bronzo

E’ la riforma della curia romana il tema centrale della puntata di domenica. Rita Salerno approfondisce questo tema con Michele Zanzucchi, direttore della rivista Città Nuova, che ha firmato insieme a monsignor Angelo Becciu, lo storico Alberto Melloni, e il giornalista Ignazio Ingrao un volumetto intitolato Vaticano in cui si analizza il lavoro di revisione della Pastor Bonus, voluto da Papa Francesco con il consiglio dei nove cardinali (Il portone di bronzo, domenica 12 novembre, dalle ore 19.00 alle ore 19.20)

 

I PROGRAMMI DA LUNEDÍ 13 NOVEMBRE A VENERDÍ 17 NOVEMBRE

 

Buongiorno InBlu e Piazza InBlu

In Buongiorno in Blu dal lunedì e venerdì dalle 7.05 alle 9 – curato e condotto da Chiara Placenti – prendiamo il primo caffè del giorno con un ampia rassegna stampa dei quotidiani, freschi di stampa, dalle 7.05 alle 7.17. E poi in primo piano i principali fatti della cronaca italiana ed internazionale, raccontati,  analizzati interpretati da esperti e protagonisti delle diverse vicende. A Piazza inBlu, da martedì e venerdì, dalle 9.05 alle 10,  spazio anche agli ascoltatori attraverso il numero verde 800 366760, via SMS 347-2394152 o attraverso l’App di inBlu, attraverso cui è possibile seguire in streaming live la programmazione di In Blu. L’App è disponibile su iPad, iPhone, tablet e smartphone di nuova generazione. Ne approfittiamo per ricordare che l’App è scaricabile gratuitamente dagli store Apple e Google Play, da tablet, smartphone che utilizzano il sistema operativo Android e da iPhone e iPad che utilizzano il sistema operativo iOs. Buongiorno in Blu e Piazza in Blu sono due appuntamenti immancabili  per iniziare la propria giornata informati al meglio su che cosa succede in Itala e nel mondo (Buongiorno InBlu, da lunedì a venerdì, dalle 7.05 alle 9.  Piazza InBlu, da martedì a venerdì, dalle 9.05 alle 10)

 

Le rubriche di inBlu Radio. Un libro, la rete, un quadro, la rete-speciale fake news, il cinema, un’opera lirica.

Nella rubrica un libro, a cura di Piero Dorfles, si racconta nella puntata di questa settimana, Le sorelle Materassi” di Aldo Palazzeschi. Nella rubrica la rete di Paolo Attivissimo protagonista la rete internet, approfondimento, poi, il giovedì con la rete-speciale fake news. Nella rubrica un quadro di Flavio Caroli, nella puntata di questa settimana, Michelangelo. Spazio al film della settimana, nella rubrica il cinema a cura di Fabio Falzone. Infine, questa settimana Pierachille Dolfini nella sua rubrica Un’opera in tre minuti, racconta il Werther di Jules Massenet (Un libro, la rete, un quadro, la rete-speciale fake news, il cinema, un’opera lirica, rispettivamente dal lunedì al sabato dalle ore 9.03 alle ore 9.06)

 

Mattinata InBlu

Sono le storie, le vere protagoniste della nuova settimana di Mattinata InBlu. Storie emozionanti di vita vissuta, come quella che lunedì  13 novembre ci racconterà Dominique Corti, medico e presidente della Fondazione Corti, fondata dai genitori e che opera in Uganda. Storie di musica il martedì con Max Occhiato, mentre Suor Roberta Vinerba risponderà con sincerità a domande e provocazioni degli ascoltatori. Per lo spazio dedicato ai libri mercoledì 15 novembre ci raggiungerà Shi Yahg Shi per raccontarci la sua vita di cinese in Italia con “Cuori di seta” (Mondadori), mentre Marco Presta ci porterà alla scoperta di una voce misteriosa che esce dalla radio con il suo ultimo romanzo “Accendimi” (Einaudi). Ancora libri e storie giovedì 16 novembre, quando ci raggiungerà in studio Alessandro D’Avenia per presentare “Ogni storia è una storia d’amore”. Alessandro Albertin è invece autore ed interprete di “Perlasca. Il coraggio di dire no” al teatro India di Roma (Mattinata InBlu, dal lunedì al venerdì dalle 10.06 alle 12.00)

 

Cosa c’è di buono

Nel programma condotto da Lucia Schillaci, lunedì 13 novembre intervisteremo Pao, street artist. Martedì 14 novembre, tra gli ospiti della puntata, Simone Garroni, direttore dell’organizzazione umanitaria Azione contro la fame Italia. Per quanto riguarda i collegamenti con le radio del circuito, Arona, Pavia, Vercelli e Perugia saranno le località con le quali ci collegheremo (Cosa c’è di buono, dal lunedì al venerdì, dalle 12.05 alle 15.00)

 

Dio li fa e poi li accoppia

La striscia quotidiana dedicata alla natura e agli animali condotta da Licia Colò e suo marito Alessandro Antonino. Curiosità relative al mondo dei quattro zampe e storie d’amicizia, talvolta incredibili, che legano l’uomo agli animali (Dio li fa e poi li accoppia, dal lunedì al venerdì dalle 12.33 alle 12.36)

 

Pomeriggio InBlu

Musica, attualità e le principali notizie dall’Italia e dal mondo. Sono gli ingredienti del Pomeriggio InBlu, in onda dal martedì  al venerdì con Marco Parce & Raffaella Frullone. Ogni giorni i fatti più importanti raccontati dalla voce dei protagonisti accompagnati dalla selezione musicale di InBlu (Pomeriggio InBlu, dal lunedì al sabato, dalle 15.05 alle 17)

 

C’è sempre una canzone

Nel programma di Paola de Simone, tutti i grandi eventi di cronaca e cultura celebrati da una propria colonna sonora. Mercoledì 15 per la serie i dischi che hanno fatto storia, protagonista della puntata “The wall” dei Pink Floyd.  Venerdì 17, invece, in occasione del 50esimo compleanno di Sophie Marceau, celebreremo la giornata ricordando un film divenuto cult, “Il tempo delle mele”(C’è sempre una canzone, dal lunedì al venerdì, dalle 17.05 alle 18.00)

 

Storie di note

Un programma-racconto di Gianni De Berardinis, fatto di storie musicali che si legano tra di loro e descrivono un momento storico, un’emozione, uno stato d’animo da cui provengono. Ogni canzone in scaletta darà lo spunto per entrare in un aneddoto, conoscere un produttore, un musicista che vi ha suonato. Lunedì 13 novembre, ospite della puntata Folco Orselli (Storie di note, dal lunedì al venerdì, dalle ore 18.36 alle 19.30)

 

Tg e non solo

Donne scienziate, la Francia di Macron e Gig economy. Sono tre dei temi della settimana di Tg e non solo. Matilde Leonardi, che lavora all’Istituto Besta ci racconterà le scienziate nel mondo oggi. Con il corrispondente di Le Figaro in Italia, Richard Heuze ci addentreremo nella Francia di Macron a quasi sei mesi dlal’elezione. Si può regolare l’economia dei lavoratori di Deliveroo o di Huber? Michele Faioli che insegna diritto del lavoro a Roma Tor Vergata ci spiegherà come i giuslavoristi ci stanno provando a livello mondiale (Tg e non solo, dal lunedì al venerdì dalle 20.36 alle 21.15)

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone