Una nuova settimana con InBlu

L’informazione di inBlu  con i suoi numerosi appuntamenti dal  lunedì al sabato darà ampio spazio al viaggio di Papa Francesco in Myanmar  e Bangladesh da domenica 26 novembre al 2 dicembre. E poi servizi, interviste, schede delle principali notizie della prossima settimana, con uno sguardo particolare anche “buone notizie”, occasioni di  solidarietà, generosità e di tutto quello di bello e buono che l’uomo riesce a realizzare per gli altri. Particolare attenzione sarà dedicata al lavoro con il confronto governo sindacati sulle pensioni, che ha visto la Cgil indire una manifestazione il prossimo 2 dicembre. La legge di Bilancio sarà al centro dei lavori in Parlamento, così come il dibattito all’interno del Partito Democratico , in vista della prossima scadenza elettorale. Non saranno dimenticate i principali fatti degli esteri, in particolare la situazione in Siria, dopo l’appuntamento di Sochi che ha visto protagonisti i leader russo Putin, quello turco Erdogan e il presidente siriano Rohani. Spazio anche all’economia, alla cronaca e allo sport (Inblu Notizie, dal lunedì al sabato, ogni ora dalle 7 alle 19. Sabato pomeriggio, solo edizione delle 18)

 

I PROGRAMMI DI SABATO 25 E DOMENICA 26 NOVEMBRE

 

Buongiorno inBlu – Lo Sport                                          

Riflettori puntati sul futuro del calcio italiano dopo le dimissioni di Tavecchio. Con noi Claudio Gentile campione del mondo Spagna 1982 ed ex allenatore dell’Under 21. L’opinione di Umberto Zapelloni vicedirettore della Gazzetta dello Sport e le voci dei protagonisti. In scaletta anche le interviste del dopo partita delle italiane impegnate nella settimana di Coppe europee. Per il basket commenteremo a caldo la prima partita della qualificazioni mondiali per la Nazionale con la Romania. Con noi il direttore di Dayly Basket Andrea Rizzi. Spazio anche al Rugby. Ultimo test match della nazionale contro il Sudafrica a Rovigo. Intervista esclusiva con il nazionale Leonardo Ghiraldini di Treviso una delle bandiere azzurre. Andremo poi con il responsabile giovanile Federico Fusetti a scoprire la storia del Petrarca Padova istituzione del rugby tricolore fondata dai Gesuiti. Spazio anche al tema sport e disabilità con il convegno dell’Unione Italiana ciechi . Con il presidente AICS Bruno Molea parleremo dell’Osservatorio Permanente sulla Promozione sportiva. Riflettori anche sui mondiali di nuoto Paralimpico e sull’ultima gara di Formula uno della stagione (Buongiorno inBlu – Lo Sport, sabato 25 novembre, dalle 7.05 alle 9)

 

Un’opera in tre minuti

La pagina più nota è sicuramente La danza delle ore. Anche per la versione cartone animato con gli ippopotami che Walt Disney ha messo in Fantasia. Una pagina di danza, perché nel terzo atto siamo in un palazzo di Venezia per un gran ballo. Ma La Gioconda di Amilcare Ponchielli è un opera pulp, dalle atmosfere cupe. Un giallo, con cadaveri gettati in laguna, gelosie, intrighi di potere. Un drammone come piaceva nell’Ottocento, storia di una cantatrice che si sacrifica per amore, ma che perde tutto e finirà col suicidarsi pur di non cedere ai ricatti di un uomo che oggi definiremmo molestatore. La Gioconda è il titolo che questa settimana Pierachille Dolfini racconta nella sua rubrica (Un’opera in tre minuti, sabato 25 novembre alle 9.03 e alle 17.03)

 

Ecclesia

Microfoni aperti sul viaggio apostolico del Papa in Myanmar e Bangladesh, la prossima settimana. Ecclesia il quotidiano di informazione religiosa di inBlu comincerà già da sabato, alla vigilia della partenza di Francesco, a delineare orizzonti e prospettive di questa visita. E poi testimonianze, approfondimenti, riflessioni per cogliere i tanti aspetti della nuova tappa di un cammino che in questo caso, accanto all’impegno prioritario del Papa di confermare i credenti cattolici nella fede, ha il volto del dialogo di pace, dell’incontro tra religioni e culture, della difesa dei diritti umani  (Ecclesia, dal lunedì al sabato, dalle 13.12 alle 13.30)

 

Mattinata InBlu Weekend

Nel programma condotto da Marta Squicciarini, sabato 25 novembre ci collegheremo con Gianfranco Mazzotta di Radio Diaconia, Brindisi. Intervisteremo, quindi, Denis Longhi, direttore artistico di “Jazz: Re: Found, Torino”, Renzo Furlano, il direttore artistico di “Cormònslibri. Festival del libro e dell’informazione” (Gorizia), nonché Maurizio Donadoni attore dello spettacolo Play Strindberg, in scena, al Teatro Menotti di Milano (Mattinata InBlu Weekend, sabato 25 novembre, dalle 10.06 alle 12)

 

La biblioteca di Gerusalemme

Il programma di Sergio Valzania storico e scrittore dedicato alla presentazione delle novità e delle riproposizioni delle novità e delle riproposizioni editoriali attinenti ai temi della spiritualità, intesa nelle sue forme più diverse (La biblioteca di Gerusalemme, sabato 25 novembre, dalle 12,36 alle 13)

 

Dio li fa e poi li accoppia – Buon week end

Condotto da Licia Colò e suo marito Alessandro Antonino,  ripropone le tematiche della striscia quotidiana con approfondimenti tematici e scelta di brani musicali (Dio li fa e poi li accoppia – Buon week end, sabato 25 novembre e domenica 26 novembre, dalle 13.36 alle 14)

 

Tana Libera Tutti

Questa settimana con noi in ospedale ci sono tre bimbe deliziose: Marta, Giuditta e Laila. Per lo spazio dedicato ai libri conosceremo Maria Gianola che ha scritto ed illustrato “I piccoli cavalieri di Re Artù” (Tana libera Tutti, sabato 25 novembre dalle 14.36 alle 15.00)

 

Pomeriggio inBlu week end

Con Marco Parce, Max Occhiato, Carlo Magistretti e Corrado Garegnani. Un sabato di musica e viaggi virtuali in località italiane alla scoperta di bellezze naturali, mostre, concerti, e/o avvenimenti culturali raccontate dai protagonisti. Ospiti della sesta puntata, condotta da Carlo Magistretti, Marcella Beccaria, capo curatore del Castello di Rivoli, nonché della mostra di Gilberto Zorio e Nicola Ricciardi, Direttore artistico OGR Torino (Pomeriggio in Blu week end, sabato 25 novembre, dalle 15.06 alle 17.03)

 

Radio Libera Tutti

Una puntata particolare ed emozionante quella di questa settimana. Nessun ospite esterno, solo tanti foglietti colorati sul tavolo. Emanuele, Monica, Alicia e Diletta scriveranno ciascuno tre domande. Poi le metteremo in un sacchetto, le pescheremo una ad una e risponderemo. Un pretesto per parlare di tutto: dalla malattia fino all’amore, passando per panettoni e passatempi preferiti (Radio Libera Tutti, sabato 25 novembre, dalle 17.06 alle 18.00)

 

Pastori, incontri con i Vescovi italiani

Una panoramica del Paese attraverso gli occhi e il cuore dei Vescovi che si racconto e raccontano delle loro diocesi. Le interviste sono condotte da Sergio Valzania, che di puntata in puntata, viaggiando dal nord al sud del Paese, compone il dipinto della Chiesa italiana. Ospite della puntata Mons. Arrigo Miglio (Pastori, incontri con i Vescovi italiani, sabato 25 novembre, dalle ore 18.36 alle ore 19)

La musica è ribelle

La nona puntata de La musica è ribelle, il nuovo programma di Eugenio Finardi è caratterizzata da una scaletta blues, che nasce e si evolve, ma soprattutto attraverso la quale diviene possibile raggiungere un’altra dimensione. Tra i titoli protagonisti della puntata menzioniamo: “Ain’t Gotta Dime” (Boo Boo Davis), “Catfish Blues” (Robert Petway) e  Firin’ Line (John Campbell) (La musica è ribelle, sabato 25 novembre dalle ore 19.00 alle ore 19.45)

 

Ecclesia la domenica

Approfondiamo con il mondo missionario i temi del viaggio di Francesco, in partenza per il Myanmar e il Bangladesh. Proseguiamo nell’ascolto del Sanctus della Missa Solemnis di Ludwig van Beethoven. Il 26 novembre, in chiusura del mese, proponiamo anche una riflessione teologica sul tema della morte. Ci soffermiamo sulle problematiche della gente del circo e dello spettacolo viaggiante. Andiamo sul territorio a scoprire i semi gettati dalla recente Giornata Mondiale dei Poveri e varchiamo i confini per raccontare una storia di Caritas all’estero. Infine, come sempre, l’editoriale “60 secondi. L’opinione del direttore Lucio Brunelli” (Ecclesia la domenica, domenica 26 novembre, dalle 9 alle 9.30)

 

Atlante

La fine di Robert Mugabe, per 37 anni presidente dello Zimbabwe, e l’insediamento del suo vice, Emmerson Mnangagwa, la cui defenestrazione il 6 novembre scorso ha innescato l’intervento militare che ha portato alla destituzione dell’anziano leader,  il tema della puntata di Atlante. Al microfono di Giorgia Bresciani, Mario Zamponi, docente di Storia dell’Africa all’Università di Bologna, e a Massimo Zaurrini, direttore di Africa e Affari e infoAfrica, aiutano a capire chi sono i protagonisti e quali sono le cause di questo cambiamento, certamente storico, ma da leggersi  essenzialmente come un passaggio di potere interno al partito di governo, lo Zanu-PF (Atlante, domenica 26 novembre, dalle 12.20 alle 12.30)

 

Pensieri e Parole

Genio indiscusso e poliedrico della letteratura tedesca, massimo esponente dello Sturm und Drang, nonché scienziato, teologo e drammaturgo, oggi a Pensieri e Parole si parla di Johann Wolfgang von Goethe, nato a Francoforte sul Meno nel 1749. Laura Valente ne ripercorrerà brevemente vita e opere, con letture delle sue pagine più rappresentative. Per il momento dell’attualità si parlerà di quali siano gli autori italiani più “venduti” di questo periodo. La puntata odierna sarà anche un’occasione per riascoltare alcune interessantissime interviste fatte da Daniela Lami e Max Occhiato ad alcuni di questi protagonisti della scena letteraria contemporanea (Pensieri e Parole, domenica 26 novembre, dalle 12.30 alle 13.30)

 

Father and Son

Il Papa vola in Bangla Desh e Father&Son si ferma un attimo, perchè il Bangla Desh non è un paese “qualsiasi” per la musica rock. Il 1 agosto 1971 al Madison Square Garden l’ex-beatles George Harrison chiamò sul palco qualche suo amico (Bob Dylan, Leon Russell, Ravi Shankar, Eric Clapton, Ringo Starr..) per un concerto di beneficenza per quella nazione devastata dalla carestia. Eì il “battesimo” del fenomeno degli eventi musicali a fini umanitari. Ne ascoltiamo due canzoni (“My sweet Lord” e “Blowin’ in the wind”) insieme ad altri brani anch’essi nati o eseguiti live per gli stessi scopi, da “That’s what the friends are for” a “We are the world”, da “Stay” a “With a little help from my friends” a “Il mio nome è mai più” (Father and Son, domenica 26 novembre, dalle 14.30 alle 15.10)

 

Il portone di bronzo

Si parla della Gendarmeria Vaticana e della sua storia lunga duecento anni nel Portone di Bronzo in onda domenica 26 novembre alle 19. Rita Salerno ne parla con Sandro Barbagallo e Cesare Catananti, autori del testo edito dalle Edizioni San Paolo dedicato proprio a questo corpo speciale impegnato a garantire la sicurezza del Pontefice e dello Stato della Città del Vaticano, che hanno partecipato alla presentazione di questa novità editoriale in Vaticano (Il portone di bronzo, domenica 26 novembre, dalle ore 19.00 alle ore 19.20)

 

I PROGRAMMI DA LUNEDÍ 27 NOVEMBRE A VENERDÍ 1° DICEMBRE

 

Buongiorno InBlu e Piazza InBlu

In Buongiorno in Blu dal lunedì e venerdì dalle 7.05 alle 9 – curato e condotto da Chiara Placenti – prendiamo il primo caffè del giorno con un ampia rassegna stampa dei quotidiani, freschi di stampa, dalle 7.05 alle 7.17. E poi in primo piano i principali fatti della cronaca italiana ed internazionale, raccontati,  analizzati interpretati da esperti e protagonisti delle diverse vicende. A Piazza inBlu, da martedì e venerdì, dalle 9.05 alle 10,  spazio anche agli ascoltatori attraverso il numero verde 800 366760, via SMS 347-2394152 o attraverso l’App di inBlu, attraverso cui è possibile seguire in streaming live la programmazione di In Blu. L’App è disponibile su iPad, iPhone, tablet e smartphone di nuova generazione. Ne approfittiamo per ricordare che l’App è scaricabile gratuitamente dagli store Apple e Google Play, da tablet, smartphone che utilizzano il sistema operativo Android e da iPhone e iPad che utilizzano il sistema operativo iOs. Buongiorno in Blu e Piazza in Blu sono due appuntamenti immancabili  per iniziare la propria giornata informati al meglio su che cosa succede in Itala e nel mondo (Buongiorno InBlu, da lunedì a venerdì, dalle 7.05 alle 9.  Piazza InBlu, da martedì a venerdì, dalle 9.05 alle 10)

 

Le rubriche di inBlu Radio. Un libro, la rete, un quadro, la rete-speciale fake news, il cinema.

Nella rubrica un libro, a cura di Piero Dorfles, si racconta nella puntata di questa settimana, “La stanza del vescovo” di Piero Chiara. Nella rubrica la rete di Paolo Attivissimo protagonista la rete internet, approfondimento, poi, il giovedì con la rete-speciale fake news. Nella rubrica un quadro di Flavio Caroli, nella puntata di questa settimana, Rosso Fiorentino. Spazio al film della settimana, nella rubrica il cinema a cura di Fabio Falzone (Un libro, la rete, un quadro, la rete-speciale fake news, il cinema, rispettivamente dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.03 alle ore 9.06)

 

Mattinata InBlu

La settimana di Mattinata inBlu comincia il 27 novembre con la storia di Marco Sacchelli, ideatore di “Happiness on the road” la prima libreria itinerante specializzata in felicità. Il martedì come sempre spazio alle riflessioni di Suor Roberta Vinerba e agli appuntamenti musicali curati da Max Occhiato che ci porterà a scoprire il Teatro Vittoria di Roma. Mercoledì 29 novembre, per i libri, con noi Giuseppe Montesano per “Come diventare vivi” (Bompiani) e Maria Rita Parsi per “Generazione H” (Piemme). Con il prof. Luca Cerchiari, giovedì 30 novembre, racconteremo storia e sviluppi del musical. Venerdì 1 dicembre, faremo un salto a Trento per i mercatini di Natale e conosceremo Serena, Blogger enogastronomica (Mattinata InBlu, dal lunedì al venerdì dalle 10.06 alle 12.00)

 

Cosa c’è di buono

Nel programma condotto da Lucia Schillaci, lunedì 27 novembre intervisteremo, Marco Boschini dell’Associazione Comuni Virtuosi, per parlare del progetto parmense Bosco nel tempo. Martedì 28, invece, avremo il piacere di intervistare il Prof. Di Vico, che nel suo saggio “Nel Paese dei Disuguali” analizza le diseguaglianze socio-economiche in Italia. Spazio, nella prima parte della trasmissione ai collegamenti con le radio locali del circuito inBlu (Cosa c’è di buono, dal lunedì al venerdì, dalle 12.05 alle 15.00)

 

Dio li fa e poi li accoppia

La striscia quotidiana dedicata alla natura e agli animali condotta da Licia Colò e suo marito Alessandro Antonino. Curiosità relative al mondo dei quattro zampe e storie d’amicizia, talvolta incredibili, che legano l’uomo agli animali (Dio li fa e poi li accoppia, dal lunedì al venerdì dalle 12.33 alle 12.36)

 

Pomeriggio InBlu

La prossima settimana nel Pomeriggio InBlu insieme a Marco Parce e Raffaella Frullone seguiremo il viaggio del Santo Padre in Myanmar e Bangladesh, in particolare lo storico incontro dei giovani nel paese. Spazio come sempre anche per i grandi nomi della musica italiana, in particolare mercoledì 29 novembre Beppe Carletti che presenterà l’album “Nomadi Dentro”. Non mancheranno le principali notizie dall’Italia e dal mondo accompagnati dalla selezione musicale InBlu (Pomeriggio InBlu, dal lunedì al sabato, dalle 15.05 alle 17)

 

C’è sempre una canzone

Nel programma di Paola de Simone, tutti i grandi eventi di cronaca e cultura celebrati da una propria colonna sonora. Mercoledì 29 novembre racconteremo la nascita, 70 anni fa, dello stato di Israele ad opera dell’ONU. Giovedì 30 novembre, invece, per la serie i dischi che hanno fatto storia, celebreremo “Thriller” di Michael Jackson (C’è sempre una canzone, dal lunedì al venerdì, dalle 17.05 alle 18.00)

 

Tg e non solo

Come vivono i cattolici la propria presenza sul web? E’ questa una delle domande che vuole porsi la prossima settimana Tg e non solo. Daremo anche uno sguardo alla Spagna, per chiederci quali sono le tendenze di questo Paese nei giorni immediatamente precedenti al voto in Catalogna. Vogliamo dare uno sguardo anche alla Polonia per capire quali sono le tendenze che vanno per la maggiore a queste latitudini. Andremo come sempre a curiosare nel Tg tg di Tv 2000 nella parte centrale del programma (Tg e non solo, dal lunedì al venerdì dalle 20.36 alle 21.15)

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone