Father and Son – Beneficenza. Podcast del 26 novembre 2017

Il Papa vola in Bangladesh e Father&Son si ferma un attimo, perchè il Bangladesh non è un paese “qualsiasi” per la musica rock. Il 1 agosto 1971 al Madison Square Garden l’ex-beatles George Harrison chiamò sul palco qualche suo amico (Bob Dylan, Leon Russell, Ravi Shankar, Eric Clapton, Ringo Starr..) per un concerto di beneficenza per quella nazione devastata dalla carestia. Eì il “battesimo” del fenomeno degli eventi musicali a fini umanitari. Ne ascoltiamo due canzoni (My sweet Lord e Blowin’ in the wind) insieme ad altri brani anch’essi nati o eseguiti live per gli stessi scopi, da That’s what the friends are for a We are the world, da Stay a With a little help from my friends a Il mio nome è mai più.

 

November (T.Waits)                                                  Autumn- Paolo Nutini

The only living boy in NY (Simon&Garfunkel)       Photograph- Ed Sheeran

Brompton Horatory (N.Cave)                                   Dirty paws – of monster and men

The beauty of the days gone by (Van Morrison)       Speed of dark – EMILIANA TORRINI

 

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone