Censis: la ripresa c’è, ma cresce l’Italia del rancore

La ripresa c’è,  ma cresce l’Italia del rancore.  E’ quanto emerge dal  Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese. La paura del declassamento è il nuovo fantasma sociale. Crescono i poveri, la sfiducia nelle istituzioni  e nei partiti.  Massimiliano Valeri direttore generale del Censis. (intervista di Antonella Mitola)

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone