Papa Francesco ai Rohingya: “Perdono per l’indifferenza del mondo”

Papa Francesco incontrando alcuni rifugiati Rohingya chiede perdono per l’indifferenza del mondo. E all’incontro interreligioso ed ecumenico, tappa centrale del suo viaggio in Bangladesh, sottolinea che lavorare insieme per una cultura del dialogo richiede più che una mera tolleranza. Rita Salerno

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone