Contro la camorra – A Casapesenna, si svolge una manifestazione contro la mafia

BUONA LA PRIMA, venerdì 2 dicembre, alle 18.13

Venerdì 8 dicembre, a Buona la Prima

La prima pagina de Il Corriere della Sera; Carlo Baroni, caporedattore centrale

La prima pagina de La Repubblica Palermo, Enrico del Mercato, caporedattore

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

 

Contro la camorra – A Casapesenna, paese d’origine di Michele Zagaria, uno dei capi del clan dei casalesi, nel pomeriggio si svolge una manifestazione contro il controllo del territorio esercitato ancora dai mafiosi e contro le loro intimidazioni. La marcia nasce dalle dimissioni del sindaco di Casapesenna, Marcello De Rosa, dopo le minacce e le violenze contro il fratello.  Il sindaco dimissionario è coinvolto in un processo per concorso esterno in associazione mafiosa. Anche per questo molte associazioni della società civile parteciperanno al corteo senza simboli, a sottolineare l’impegno costante contro la camorra, la condanna di qualsiasi metodo violento e la richiesta alla magistratura di fare il prima possibile chiarezza per evitare “il timore di una intera popolazione che è confusa e che rivendica il diritto al cambiamento. Ogni aspetto deve trovare la sua chiave di lettura, senza ombre e senza sfumature”, così recita il comunicato di Libera e del Comitato Don Peppe Diana; Valerio Taglione, coordinatore del Comitato

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook1Email this to someone