Austria: esplode impianto di gas. Non si temono però conseguenze sui costi per l’Italia

In un’esplosione in un impianto di distribuzione di gas a Baumgarten an der March, in Austria, almeno una persona ha perso la vita e 18 sono rimaste ferite gravemente.  Le cause non sono ancora chiare. L’impianto da cui transita il gas in arrivo dalla Russia, ha subito danni rilevanti con ripercussioni sull’Italia. Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha dichiarato lo stato di emergenza sull’approvvigionamento italiano. Il servizio di Giovanna De Fabiani.

Incidente Gasdotto Austria. L’incognita delle ricadute in bolletta. “L’Interruzione della fornitura e dunque il ricorso allo stoccaggio nazionale è stato minimo, non sarebbe giustificato un rialzo dei costi” ha spiegato a Piazza InBlu l’economista Carlo Scarpa

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone