La crisi della banche – Il Governatore Visco riferisce alla Commissione che non rispose all’allora premier Renzi

BUONA LA PRIMA, Martedì 19 dicembre, alle 18.13

Martedì 19 dicembre, a Buona la Prima

Le notizie in primo piano di Corriere.it; collegamento con il desk centrale, Cristina Argento

La prima pagina de Il Mattino di Napoli; Francesco De Core, caporedattore centrale

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

La crisi della banche – Il Governatore Visco riferisce alla Commissione che non rispose all’allora premier Renzi quando gli chiese il motivo per cui  la Popolare di Vicenza volesse acquisire Banca Etruria. E aggiunge di non aver ricevuto alcuna pressione dall’allora ministro Boschi sull’istituto aretino. Visco sottolinea poi  che alla base della crisi del sistema finanziario italiano non c’è una vigilanza disattenta, ma la peggiore crisi economica nella storia del nostro Paese. La cattiva gestione di alcune banche c’è stata, ammette Visco, ed è stata evidenziata dall’Istituto. Le gravissime condizioni dell’economia, secondo il governatore,  hanno fatto esplodere le situazioni patologiche. Intanto nell’ambito dell’inchiesta su Veneto Banca, la Guardia di Finanza ha sequestrato 59 milioni a cinque manager e imprenditori per ostacolo alla vigilanza;  Luigino Bruni, economista, Università Lumsa, Roma

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone