Sergio Valzania conduce una nuova puntata de “La Biblioteca di Gerusalemme” – Podcast del 23 dicembre 2017

La Biblioteca di Gerusalemme, testi di spiritualità

I testi presentati da Sergio Valzania:

 

1-James Owen Weatherall

La fisica del nulla

La strana storia dello spazio vuoto

Bollati Boringhieri

 

2-Don E. Saliers

Musica e teologia

Queriniana Editore

 

3-La Bibbia – La parola della domenica

San Paolo

e

La Bibbia Y

Bibbia dei giovani della Chiesa cattolica

con una premessa di Papa Francesco

San Paolo

 

Sergio Valzania conduce una nuova puntata de “La Biblioteca di Gerusalemme”: Questa settimana dallo scaffale della Biblioteca di Gerusalemme prendiamo:

James Owen Weatherall

La fisica del nulla

La strana storia dello spazio vuoto

Bollati Boringhieri

 

La fisica moderna è come lo sci: molto tecnica e poco intuitiva, almeno per noi, che siamo cresciuti in un contesto newtoniano. Fra le molte strade che si possono imboccare per affrontare il nuovo e il diverso, per incontrare i paradossi e le stranezze che la teoria della relatività e la fisica dei quanti hanno rivelato, James Weatherall sceglie quella di descrivere il nulla e la profonda trasformazione che questo concetto ha subito nell’ultimo secolo. Proprio il vuoto assoluto, nel quale scorre un tempo anch’esso assoluto e immutabile, era l’ambito nel quale Newton collocava gli oggeti della sua fisica, che agivano sulla base di leggi semplici e alla portata di tutti. Einstein e poi i fisici quantistici hanno dimostrato che la realtà è più complessa e che per coglierla nella sua ricchezza, e indeterminatezza, dobbiamo accettarne la natura sfuggente, la curvatura della sua forma, la contaminazione di spazio e tempo, il mescolarsi di materia ed energia. Weatherall tratta tutto questo in modo curioso e comprensibile anche per lettori non particolarmente preparati sull’argomento.

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone