Iran – Oggi, secondo la tv di stato, decine di migliaia di persone sono scese piazza in tutto il paese in difesa del regime degli ayatollah

BUONA LA PRIMA, Mercoledì 3 gennaio, alle 18.13

Mercoledì 3 gennaio, a Buona la Prima

Le notizie in primo piano di Corriere.it; collegamento con il desk centrale, Cristina Argento

La prima pagina de Il Mattino di Napoli; Vittorio Del Tufo, caporedattore centrale

Iran – Oggi, secondo la tv di stato, decine di migliaia di persone sono scese piazza in tutto il paese in difesa del regime degli ayatollah. L’Ue, intanto,  condanna ‘la perdita inaccettabile di vite umane’ e tramite l’Alto rappresentante Mogherini invita tutte le persone coinvolte ad astenersi dalla violenza.  Da una settimana, centinaia di manifestanti hanno organizzato proteste in diverse città per esprimere la propria rabbia sull’aumento dei prezzi e per le condizioni economiche che rendono difficile la vita della popolazione. L’intervento delle autorità ha provocato finora almeno 21 morti, tra cui 16 dimostranti. La notte scorsa è stata la prima di relativa calma nel paese da qualche giorno; Alberto Zanconato, corrispondente Ansa a Teheran per 13 anni, ora a Beirut, autore del libro ‘L’Iran oltre l’Iran’

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone