Tunisia: arrestate più di 200 persone negli scontri avvenuti in diverse città del Paese

Tunisia. Più di 200 persone sono state arrestate e decine sono rimaste ferite negli scontri avvenuti nella notte in diverse città del Paese, a seguito delle proteste contro l’aumento dei prezzi. A riferirlo è lo stesso ministero dell’Interno di Tunisi. Ne parliamo con Silvia Colombo, responsabile Ricerca Area Mediterraneo e Medio Oriente dell’Istituto Affari Internazionali.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone