Macerata: manifestazione antifascista convocata nonostante il divieto della Prefettura

A Macerata le scuole domani resteranno chiuse per via della manifestazione antifascista convocata nonostante il divieto della Prefettura. E ci sarà uno stop del trasporto pubblico urbano a partire dalle 13,30. Lo ha annunciato il sindaco della città Romano Carancini.  L’Anpi, che ha rinunciato a partecipare al corteo di domani, ha proposto una grande manifestazione nazionale antifascista a Roma per sabato 24 febbraio.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone