Riforma dell’ordinamento penitenziario: Cdm approva tre decreti attuativi in via preliminare

il Consiglio dei ministri ha approvato in via preliminare tre decreti attuativi di riforma dell’ordinamento penitenziario, quelli su giustizia minorile, lavoro e giustizia riparativa. Slitta invece  il  decreto complessivo che ridisegna l’ordinamento. Il servizio di Gabriele Arlati

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via preliminare tre decreti attuativi di riforma dell’ordinamento penitenziario, quelli su giustizia minorile, lavoro e giustizia riparativa. Slitta invece al prossimo consiglio dei ministri l’atteso via libera al decreto complessivo che ridisegna l’ordinamento. Sentiamo il commento di Susanna Marietti, coordinatrice nazionale di Antigone, associazione che si batte per i diritti dei detenuti.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone