Ricerca, Mattarella: “Va sostenuta e incoraggiata con investimenti adeguati”

La ricerca va sostenuta ed incoraggiata con investimenti adeguati: lo ha sottolineato il presidente Mattarella in occasione della giornata mondiale delle malattie rare. Il 3 per cento della popolazione del pianeta è affetta, stando all’organizzazione mondiale della sanità, da malattie rare che complessivamente sono almeno settemila. La metà dei pazienti sono minori e di questi almeno un milione è in Italia. Andrea Bartuli responsabile di malattie rare e genetica medica all’ospedale pediatrico Bambin Gesù al microfono di Rita Salerno racconta l’impegno dell’ospedale del papa su questo versante.

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone