Il voto al Sud – L’8 marzo ci ricorda come al sud le donne soffrono ancora la mancanza di prospettive e di servizi

BUONA LA PRIMA, giovedì 8 marzo, alle 18.13

Giovedì 8 marzo, a Buona la Prima

La prima pagina de Il Sole 24 Ore;  Mauro Meazza, caporedattore centrale

La prima pagina di Repubblica- Palermo; Enrico del Mercato, caporedattore centrale

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

Il voto al Sud – L’8 marzo ci ricorda anche che se le regioni meridionali sono le più penalizzate dal punto di vista occupazionale ed economico, in queste aree le donne soffrono ancora di più la mancanza di prospettive e di servizi. In questi giorni si è molto analizzato il voto al Sud che ha visto un massiccio spostamento di voti verso i 5Stelle, per molti dovuti alla promessa di politiche assistenziali e alla rabbia nei confronti dell’immobilismo dei potentati politici tradizionali. Noi oggi ne vogliamo parlare con il neodirettore dello Svimez (Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno), Luca Bianchi

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone