Migranti: guida alpina francese soccorre nigeriana incinta. Rischia 5 anni di carcere

Giornale Radio

19 marzo 2018. Una guida alpina francese rischia cinque anni di carcere per aver soccorso una donna nigeriana, all’ottavo mese di gravidanza, che il 10 marzo stava cercando di attraversare il confine tra Italia e Francia insieme al marito e ai due figli piccoli. L’uomo è stato indagato dalla magistratura francese per violazione delle leggi sull’immigrazione. Sulla vicenda sentiamo Fulvio Vassallo, già docente di diritto d’asilo dell’Università di Palermo. L’intervista di Gabriele Arlati.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone