Siria: almeno 15 minori sono stati uccisi da un raid aereo governativo

Giornale radio

Marina Mantini20 marzo 2018 – Siria. Almeno 15 minori sono stati uccisi da un raid aereo governativo contro una scuola nella Ghuta, usata come rifugio. Lo riferisce l’Osservatorio per i diritti umani del Paese. E continua la fuga dei civili dalla regione: sempre l’Osservatorio riferisce di almeno 80 mila persone. Intanto, dopo aver preso Afrin, il presidente turco Erdogan minaccia di estendere l’offensiva militare ad altre città curde. Riccardo Redaelli è professore di Geopolitica all’Università Cattolica di Milano. Intervista di Gabriele Arlati.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone