Sergio Valzania conduce una nuova puntata de “La Biblioteca di Gerusalemme” – Podcast del 24 marzo 2018

La Biblioteca di Gerusalemme, testi di spiritualità

I testi presentati da Sergio Valzania questa settimana sono:

1

A cura di Adriano Fabris e Ivan Maffeis

Di terra e di Cielo

Manuale di comunicazione per seminaristi e animatori

San Paolo editore – Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali CEI

 

2

Endo Shusaku

Vita di Gesù

Queriniana

e

Tiziano Tosolini (a cura)

Lo sconosciuto accanto

Storie di conversione nel Giappone di oggi

EMI

 

3

Fabrizio Ardito

La via di Francesco

Touring Club Italiano

E

David Comunale

La Magna Via Francigena

Sicilia a piedi da mare a mare

Terre di Mezzo

 

L’approfondimento:

Di terra e di Cielo

A cura di Adriano Fabris e Ivan Maffeis

Manuale di comunicazione per seminaristi e animatori

San Paolo editore – Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali CEI

 

La tradizione della Chiesa nel campo della comunicazione è molto solida. Si potrebbe sostenere che essa costituisca la sua ragion d’essere, la sua vocazione. I vangeli sono “la buona novella”, che la Chiesa ha l’incarico di custodire e di testimoniare a tutte le donne e gli uomini. Di Terra e di Cielo si presenta come un’attualizzazione di questa natura profonda, che anche in tempi recentissimi ha conosciuto conferme di grande portata. Basti ricordare la stagione delle sale cinematografiche parrocchiali in Italia, che hanno fatto conoscere e apprezzare il nuovo media a una componente notevole della società del nostro paese. Il volume raccoglie scritti di molti studiosi della comunicazione italiani che si riconoscono nell’esperienza cattolica. Essi forniscono un quadro della riflessione sui media in un tempo di rapide e violente trasformazioni, ricordando, come fa Ruggero Eugeni che “le tecnologie costituisco una relazione differente, ma non meno seria con il reale” e che, come sostiene Chiara Giaccardi “i nostri ambienti sono sempre più ‘misti’ e i confini tra i media e l’ambiente sempre più sfumati.”

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone