Siria, l’Italia non parteciperà ad azioni militari

InBlu notizie

Marina Mantini12.04.2018 Siria. «L’Italia non parteciperà ad azioni militari». Lo ha assicurato il premier Gentiloni che oggi ha avuto un colloquio telefonico con la cancelliera tedesca Merkel. E mentre sale la preoccupazione della comunità internazionale l’Europa parla di prove dell’uso di armi chimiche. Il servizio di Pierachille Dolfini

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone