Alfie Evans respira dopo il distacco del ventilatore. Italia pronta ad accoglierlo

InBlu notizie

24 aprile 2018 – A quasi 15 ore dal distacco del ventilatore Alfie Evans respira autonomamente. Un’equipe dell’ospedale Bambin Gesù e un aereo del ministero della Difesa sono pronti per organizzare l’auspicato trasporto dopo che ieri il Governo italiano ha concesso la cittadinanza al bambino. Ma l’ospedale inglese è ancora circondato dalla polizia. Oggi una nuova udienza.  Abbiamo raggiunto al telefono Filippo Martini, dei Giuristi per la Vita, che è in stretto contatto con la famiglia e lavora in collaborazione col team dei legali inglesi

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone