Giornata di sangue in Afghanistan, nel mirino dell’Isis giornalisti e bambini

InBlu notizie

Oltre 40 i morti e decine i feriti di un duplice attentato dell’Isis a Kabul, in cui sono stati uccidi anche 9 giornalisti fra cui il fotografo della France Presse Shah Marai, e in un altro attacco kamikaze contro un convoglio Nato a Kandahar che ha fatto strage di bambini uccidendo 11 studenti di una scuola coranica. Un altro giornalista, poi, Ahmad Shah della BBC, è stato ucciso in un agguato nella provincia orientale di Khost. Il servizio realizzato per Inblu Notizie da Giorgia Bresciani.

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone