Buona la Prima – Kenya. Almeno 14 morti nell’attentato a Nairobi degli Al Shabaab somali. Padre Zerai: “Godono di ampie coperture da parte di chi vuole mantenere la Somalia destabilizzata”

16 gennaio 2019

Kenya – Si è concluso con almeno 14 morti (24 secondo la Croce Rossa locale) e l’eliminazione di tutti i terroristi dopo quasi 20 ore di assedio l’attentato in un complesso di negozi, ristoranti e hotel a Nairobi, rivendicato dal gruppo jihadista somalo Al Shabaab. Che gode di ampie coperture da parte di chi vuole continuare indisturbato a sfruttare la grandi risorse del Paese, secondo Padre Mosè Zerai, sacerdote eritreo,  fondatore dell’agenzia dedicata ai migranti Habeshia.   Ascoltiamolo nell’intervista di Federica Margaritora.

Download