Migranti, SOS, “le autorità libiche non rispondono”

InBlu Notizie

21 gennaio 2019 Le richieste di soccorso di chi si trova alla deriva in mare verrebbero ignorati dalle autorità libiche. “Non siamo riusciti a metterci in contatto con loro” hanno denunciato da Alarm Phone, la piattaforma di volontari che raccoglie gli sos nel Mediterraneo, che ha seguito il barcone con i 100 migranti in pericolo per diverse ore davanti alla coste del Paese nordafricano. Sull’atteggiamento della Libia sentiamo Nello Scavo, giornalista di Avvenire, esperto di flussi migratori