Istat: prosegue calo popolazione, nascite a minimo storico

InBlu notizie

istat13 giugno 2018. Prosegue nel 2017 la diminuzione della popolazione italiana già riscontrata nei due anni precedenti. Al 31 dicembre risiedono nel nostro Paese 60.483.000 persone, in calo di 105.000 unità rispetto al 2016.  Lo riferisce l’Istat nel bilancio demografico nazionale. Continua la discesa del numero dei nati iniziata nel 2008. Nel 2017 sono stati iscritti all’anagrafe 458.000 bambini, “nuovo minimo storico dall’Unità d’Italia”. Giancarlo Blangiardo è docente di demografia all’Università Bicocca di Milano (intervista di Gabriele Arlati).

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone