Moses un Aron di Schöenberg

Un'opera in tre minuti

Mosè raccontato in musica attraverso lo sguardo del Novecento. È quello che Arnold Schöenberg mette in musica tra il 1926 e il 1932 in Moses und Aron opera che, però resta incompiuta e andrà in scena per la prima volta solo nel 1957 dopo la morte del compositore austriaco. In musica il libro dell’Esodo e quello dei Numeri per raccontare le tavole della legge e il vitello d’oro, ma soprattutto il confronto tra i due fratelli su cosa significa credere in un dio che non si mostra. Moses und Aron al centro della puntata di questa settimana della rubrica Un’opera in tre minuti di Pierachille Dolfini

Download