The rape of Lucretia di Britten

Un'opera in tre minuti

Ancora il racconto di un’innocenza violata. Benjamin Britten in The rape of Lucretia racconta la violenza sulla nobildonna romana Lucrezia da parte di Tarquinio il superbo. Nel libretto di Ronald Duncan un po’ Tito Livio, un po’ Ovidio e un po’ Shakespeare. Un melodramma in lingua inglese andato in scena la prima volta a Glyndebourne il 12 luglio 1946. The rape of Lucretia al centro della puntata di questa settimana della rubrica Un’opera in tre minuti di Pierachille Dolfini

Download