Cosa c’è di buono – Il Flash Mob in difesa della qualità dell’aria

1 ottobre 2019

A Milano, 594 persone muoiono prematuramente ogni anno solo a causa del superamento dei limiti di legge delle emissioni del biossido di azoto, prodotto in larga parte delle veicoli diesel.

Per dare visibilità a questo terribile dato e spiegare l’importanza e l’urgenza di misure per il miglioramento della qualità dell’aria, il primo ottobre, data di entrata in vigore di nuovi limiti per Area B, Cittadini per l’Aria organizza un Flash Mob in piazza del Duomo.

Ne parlo con Anna Gerometta presidente di Cittadini per l’aria

 

Download