Cosa succede in città – Il bullismo e il cyberbullismo ai tempi del coronavirus

11 maggio 2020

Il bullismo e il cyberbullismo non vanno in lockdown. Anzi, in un momento in cui siamo tutti iperconnessi alla rete e ai social, questo odioso fenomeno va diffondendosi sempre più.
I numeri sono in crescita e il centro Nazionale anti bullismo interviene con tutte le armi a disposizione in questo momento. Così, tutti i martedì e venerdì, alle 18.30, in diretta sulla pagina Instagram di Bullistop, volti noti della cultura e dello spettacolo dialogano con migliaia di ragazzi in tutta Italia su un tema delicato e purtroppo sempre attuale come bullismo e cyberbullismo. Noi ne parliamo con la presidente del Centro Nazionale anti Bullismo, la professoressa Giovanna Pini

Download