Cosa Succede in città

Cosa succede in città – Corona Diary Opere 2020

Dall’11 settembre è nelle librerie e negli store on line “Corona Diary Opere 2020” (Skira), il libro che raccoglie le opere di Renzo Ferrari, nate nei giorni più drammatici del lockdown. Nei mesi più difficili, tra marzo e maggio 2020, il grande pittore svizzero ha realizzato una sequenza di lavori concepiti come un diario quotidiano […]

Cosa succede in città – “La sorella sbagliata” di Camilla Filippi

Camilla Filippi è un’attrice prestata alla letteratura. E’uscito, per HarperCollins, il suo primo romanzo, “La sorella sbagliata”: è la storia di Giovanna e Luciana, due sorelle, di cui una disabile, in perenne conflitto e alla ricerca di un proprio posto nel mondo. La morte della madre le costringe ad un forzato riavvicinamento e alla necessità […]

Cosa succede in città – “Scarti d’Italia. Un’avventura culinaria i cui non si butta via niente” di Raffaelli e Boscardin

Valentina Raffaelli e Luca Boscardin, designer e cuoca lei, designer e illustratore lui, sono gli autori di “Scarti d’Italia. Un’avventura culinaria i cui non si butta via niente” (Corraini Edizioni). Un libro di cucina atipico, con ricette, storie e incontri, che raccontano l’Italia e le sue tradizioni gastronomiche, alla riscoperta dell’importanza della sostenibilità alimentare e […]

Cosa succede in città – La 24° edizione del Festivaletteratura di Mantova

Il 9 settembre parte la 24a edizione del Festivaletteratura di Mantova che, fino al 13, animerà il centro e la periferia della città. Un cartellone denso e articolato che prevede eventi con pubblico e in streaming, una radio nata apposta per il festival e la pubblicazione di un almanacco e, ovviamente, gli interventi di tantissimi […]

Cosa succede in città – Carla Chiusano espone alcuni suoi lavori nella personale “Celebrating Diversity”

Dal’8 al 24 settembre, all’Istituto Italiano di Cultura, a Bruxelles, l’artista torinese Carla Chiusano espone alcuni suoi lavori nella personale “Celebrating Diversity“, curata da Ermanno Tedeschi. Si tratta di una selezione di quindici opere che, attraverso l’arte, reclamano il diritto di tutti ad esistere e a convivere pacificamente. Convivenza e integrazione sono le parole chiave […]