Cosa c’è di buono – Paolo Ferrara direttore generale Terre des Hommes

6 luglio 2020

In Cosa c’è di buono incontro Paolo Ferrara direttore generale Terre des Hommes, organizzazione leader nella protezione delle bambine e le ragazze con la sua campagna Indifesa chiede al Sindaco di Milano di dedicare una statua a tutte le spose bambine e alle bambine e ragazze vittime di abusi.
Sarà un segno tangibile e duraturo dell’impegno della nostra comunità a invertire la rotta e andare verso una società più paritaria e più giusta, dove ogni bambina possa crescere al riparo dalla violenza ed esprimere appieno le proprie potenzialità.
E’stata appena lanciata una petizione  per chiedere al Sindaco di Milano Beppe Sala di dedicare una statua a tutte le bambine e ragazze vittime di abusi e violenze. Come riporta il Dossier Indifesa di Terre des Hommes, ogni minuto 23 bambine e adolescenti in tutto il mondo sono costrette a sposare uomini spesso molto più grandi di loro e a subirne le violenze. Ogni anno 3 milioni di bambine sono vittime di mutilazioni genitali. E in Italia nel 2018 sono state più di 900 le bambine e ragazze vittime del reato di violenza sessuale.

Download