Buona la prima
Libia, Italia – Draghi: L’Italia rimane a fianco della Libia. Dbeibah: riattivare tutti gli accordi con l’Italia.

31 maggio 2021

L’Italia rimane a fianco della Libia e la sostiene in questa transizione complessa”. Lo dice il premier Mario Draghi nella dichiarazione congiunta con il premier libico Abdulhamid Dbeibah, a Palazzo Chigi, aggiungendo che si è toccata la possibilità di una collaborazione sulle energie rinnovabili. In mattinata Dbeibah ha incontrato diverse aziende alla Farnesina in vista della ricostruzione del paese e della realizzazione di progetti già messi in cantiere ma bloccati dal conflitto. L’Italia può essere “il miglior partner” per la ricostruzione della Libia nella nuova fase di transizione che sta attraversando il Paese ha detto il premier libico, assicurando che il suo paese tornerà a produrre 4 milioni di barili al giorno. Dopo l’Italia, Dbeibah si recherà in Francia. Focus con Jean Leonard Touadì, giornalista africanista. È il tema della puntata di Buona la prima, condotto da Federica Margaritora, in onda dal lunedì al venerdì alle 19.40. Il programma, che approfondisce le notizie del giorno, apre con i desk dei principali quotidiani nazionali e locali: oggi la prima pagina de Il Sole 24 Ore con Giuseppe Chiellino, del desk centrale, e la prima pagina de Il Mattino di Napoli, con Aldo Balestra, del desk centrale.

Download