La biblioteca dei ragazzi
Manlio Castagna, Federico Baccomo e Laura Imai Messina

28 agosto 2021

Ecco i libri che aggiungiamo alla nostra biblioteca questa settimana e gli autori che ce li racconteranno:

Manlio Castagna è l’autore di “116 film da vedere prima dei 16 anni” (Mondadori). Un manuale che analizza tutti quei film che prendono per mano chi sta crescendo, ma continuano a far riflettere e a divertire anche in più grandi.

Federico Baccomo in “Che cosa c’è da ridere” (Mondadori) racconta la storia di Erich Adelman, un ragazzino ebreo che cresce nella Berlino degli anni Trenta, in una casa dove non si ride mai. Erich desidera diventare un grande comico e calcare il palco dei migliori cabaret della Germania. I suoi sogni si scontrano, però, con la tragedia della Shoah. Un romanzo ispirato ai tanti che sfidarono il nazismo opponendo l’arte e l’intelligenza alla violenza.

Laura Imai Messina ha pubblicato per Salani “Goro Goro”: Nelle terre di Yamato vivono tante creature straordinarie, ma ancora più straordinari sono i racconti che vi si narrano. Demoni capricciosi, principesse innamorate e volpi dagli starnuti potentissimi, in questo libro sono mescolate leggende, fiabe, yokai e antiche tradizioni giapponesi, per parlare sì ai bambini, ma non soltanto, dei temi più importanti: il valore dell’amicizia e del coraggio, la ricerca della felicità, il potere delle storie, ma soprattutto l’importanza di non arrendersi mai.

Download