Siria: ad Astana accordo tra Russia, Turchia e Iran per prolungare la tregua e bloccare eventuali violazioni

intervista a Roberto Aliboni, consigliere scientifico dell’Istituto Affari Internazionali

Siria: iniziati colloqui ad Astana ma negoziati indiretti

Conclusi i colloqui sulla Siria ad Astana, in Kazakistan. Russia, Turchia e Iran si sono accordate per garantire il prolungamento della tregua e bloccare eventuali violazioni. Ma la soluzione della crisi è ancora lontana e si guarda ora al vertice di Ginevra dell’8 febbraio. Sentiamo Roberto Aliboni, consigliere scientifico dell’Istituto Affari Internazionali

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone