Morbillo, si credeva ormai debellato in Italia grazie alle vaccinazioni, torna a far paura.

vaccino-kLVH-U43290114752815240G-593x443@Corriere-Web-SezioniIl morbillo, che si credeva ormai debellato in Italia grazie alle vaccinazioni, torna a far paura. Il Ministero della Salute fa sapere che dal gennaio scorso è stato registrato un preoccupante aumento: a fronte degli 844 casi del 2016, dall’inizio dell’anno sono già oltre 700, con un incremento di oltre il 230%. Dato che si spiega con la diminuzione delle vaccinazioni, ha spiegato questa mattina a Piazza InBlu Stefania Iannazzo Responsabile della struttura di Malattie Infettive, Direzione Generale della Prevenzione presso il Ministero della Salute

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone