Mafia Capitale: 20 anni a Carminati, 19 a Buzzi. Non c’è l’associazione mafiosa

BUONA LA PRIMA, Giovedì 20 LUGLIO ALLE 18.13

Mafia CapitaleGiovedì 20 luglio, a Buona La Prima alle 18,13 su InBlu:

La prima pagina de La Repubblica; collegamento in diretta con il desk centrale, Tiziana Testa, vicecaporedattore

La prima pagina de Il Mattino di Padova; Paolo Cagnan, condirettore

Mafia Capitale: 20 anni a Carminati, 19 a Buzzi. Non c’è l’associazione mafiosa.

Intervista a Gaetano Savatteri, giornalista e autore di ‘Mafia Capitale, l’atto di accusa’

 

Il tribunale di Roma ha condannato Salvatore Buzzi a 19 anni di reclusione al termine del processo a mafia capitale, 20 anni per Massimo Carminati, 11 per Luca Gramazio, ex capogruppo del Pdl in Comune. Cade l’accusa di associazione mafiosa per 19 imputati. Per l’ex capo dell’assemblea Capitolina Mirko Coratti (Pd) la corte ha deciso una pena di 6 anni di reclusione. Luca Odevaine, ex responsabile del tavolo per i migranti, è stato condannato a 6 anni e 6 mesi. Undici anni per il presunto braccio destro di Carminati, Ricardo Brugia, 10 per l’ex Ad di Ama Franco Panzironi. L’ex minisindaco del municipio di Ostia, commissariato per infiltrazione mafiose, Andrea Tassone è stato condannato a 5 anni;  Gaetano Savatteri, giornalista e autore, insieme a Francesco Grignetti, di ‘Mafia Capitale, l’atto di accusa della Procura di Roma’

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone