Forum economico di Davos – L’Ocse, tramite il segretario generale, Angel Gurria fa il punto sull’Italia

BUONA LA PRIMA, Martedì 23 gennaio, ALLE 18.13

Martedì 23  gennaio, a Buona la Prima

Le notizie in primo piano di Askanews; Caterina Parise, caporedattore

La prima pagina de Il Mattino di Napoli; Francesco De Core caporedattore centrale

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

Forum economico di Davos – L’Ocse, tramite il segretario generale, Angel Gurria, fa il punto dalla cittadina svizzera sull’Italia, a poche settimane dal voto, ed invita a non tornare
indietro sul percorso riformatore, promuovendo inoltre il jobs act. Ieri l’Fmi aveva alzato le stime sulla crescita italiana, ma dando un avvertimento analogo a non fermare le riforme. All’apertura del Forum il premier indiano ha difeso la globalizzazione e ha messo in guardia dal protezionismo. Fisco, equità dei redditi da lavoro e spesa pubblica per la qualità dei servizi sanitari e scolastici sono, invece,  i temi al centro delle proposte dell’Oxfam ai candidati premier italiani. L’ong ha scritto una lettera ai politici dopo aver pubblicato il rapporto annuale sulle disuguaglianze, che vede il nostro Paese al 20° posto nella classifica dei 28 stati dell’Ue; Leonardo Becchetti, economista, Università di Roma Tor Vergata

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone