Davos, Merkel: “Protezionismo non è la risposta”. E intanto arriva Trump

Secondo giorno di lavori a Davos. «Il protezionismo non è la risposta, dobbiamo cercare risposte multilaterali, l’isolamento non aiuta» ha detto la cancelliere tedesca Merkel attaccando attaccato la politica  Una posizione condivisa dal premier Gentiloni che è tornato a rivendicare l’impergo dell’Italia nel soccorso dei migranti. Il servizio di Pierachille Dolfini

Il presidente americano arriva a Davos dopo il via libera all’imposizione dei dazi sulle cellule per i pannelli solari e sulle lavatrici. Una decisione che punta a colpire soprattutto Cina e Corea del Sud e che ha già procurato all’inquilino della Casa Bianca molte critiche. Su motivazioni e conseguenze di tale scelta sentiamo l’economista Luigi Guiso al microfono di Pierachille Dolfini

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone