Al Teatro Eliseo di Roma va in scena il Don Chisciotte

Le porte del Teatro Eliseo di Roma si aprono, dal 4 al 22 aprile, per accogliere Don Chisciotte. In una moderna riscrittura del capolavoro di Miguel de Cervantes, Ruggero Cappuccio ambienta in una Napoli periferica e degradata le vicende di Michele Cervante, un vagabondo colto che vuole mettere in salvo libri e cultura dalla disumanizzazione e dall’abbrutimento. Lo accompagna nella sua personale lotta contro i mulini a vento, l’amico fedele Salvo Panza e una serie di altri personaggi comici  e visionari. Ce ne parla uno dei protagonisti, Giovanni Esposito.

Torna a Siena, dal 6 all’8 aprile, Parole in cammino, il Festival dell’italiano e delle lingue d’Italia: un itinerario sull’italiano tra passato, presente e futuro, considerando anche il contributo delle tante altre lingue presenti sul territorio (linguaggio tecnologico, gergo giovanile, lingue minoritarie ecc). Massimo Arcangeli, docente di linguistica, è l’ideatore dell’evento.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone