Governo neutrale. Il no di Lega e 5 stelle

InBlu notizie

8 maggio 2018. I partiti reagiscono alla proposta del presidente della Repubblica Sergio Mattarella di un governo neutrale fino a dicembre, per traghettare il Paese verso nuove elezioni, o fino all’emergere di un’intesa per una maggioranza politica. Lega e 5 stelle dicono no ad un esecutivo tecnico e puntano a nuove elezioni. E intanto il Partito democratico, disposto a sostenere l’iniziativa del capo dello Stato, va verso l’assemblea il 19 di maggio.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone