L’appello del Papa per la pace in Medio Oriente, la catechesi e la mobilitazione per padre Amaro libero

Ecclesia

Violenza chiama violenza, rinnovare l’impegno perché prevalgano il dialogo, la giustizia e la pace: questo l’appello del Papa che è tornato a chiedere impegno per il ritorno a una convivenza pacifica in Medio Oriente al termine dell’udienza nella quale Francesco ha offerto l’ultima  catechesi sul Battesimo. A questo è stata dedicata la pagina di apertura di Ecclesia del 16 maggio che ha poi dedicato un approfondimento alla vicenda di padre Amaro, sacerdote in Brasile in carcere preventivo da quasi due mesi per il suo impegno in favore dei contadini senza terra e dell’Amazzonia. E’ in atto una campagna per chiederne la scarcerazione: “Queremos padre Amaro livre” di cui ha parlato dal Brasile il missionario comboniano fratel Simone Della Monica.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone