Cosa succede in città – “Resta ancora un po’” di Ghila Piattelli

19 novembre 2020

Ghila Piattelli firma il suo esordio narrativo con “Resta ancora un po’” (Giuntina).

Da anni trasferitasi in Israele, l’autrice di questo avvincente romanzo racconta la storia di una famiglia dominata dalla figura di Giuditta, una donna italiana eccentrica ed elegante, che arriva in Israele nel 1949, per seguire amore e speranze. Già piuttosto anziana, ad un certo punto Giuditta coinvolge Yoni, il suo nipote preferito, nella ricerca del cimitero perfetto dove essere seppellita. In realtà il bizzarro tour si rivelerà l’occasione per liberare la famiglia da una serie di verità taciute per anni. Sullo sfondo, la guerra dello Yom Kippur dell’ottobre del 1973.