Chiesa e Comunità
Papa in Iraq: Pellegrino di speranza

4 marzo 2021

Nel videomessaggio del Papa al popolo iracheno Francesco invita tutti a riconoscersi come “fratelli e sorelle”, senza nessuna distinzione religiosa. Il Santo Padre chiede di “rafforzare la fraternità, per edificare insieme un futuro di pace”. Inoltre si rivolge al Signore per ottenere “perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e terrorismo”. Domani mattina Papa Francesco parte per l’Iraq, un viaggio all’insegna del dialogo interreligioso. È il primo pontefice a giungere a Baghdad, dopo il tentativo fallito di Giovanni Paolo II. Ne abbiamo parlato con padre Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica

Papa Francesco va in Iraq per incontrare la comunità cristiana, una chiesa ferita e martire. In questi anni di violenza e di guerra sono stati spesso costretti a lasciare il proprio Paese. La presenza dei cristiani nel 1999 era tre volte quella di oggi. Ce ne parla don Flavio Pace, sottosegretario della Congregazione per le Chiese Orientali 

Download