La biblioteca dei ragazzi
Le parole dei libri

1° maggio 2021

Ecco i libri che aggiungiamo alla nostra biblioteca questa settimana e gli autori che ce li racconteranno:

Daniela Palumbo è l’autrice di “Vogliamo la luna. Il futuro raccontato dalle ragazze e dai ragazzi” (Il Battello a Vapore). Daniela ha raggiunto centoquaranta ragazze e ragazzi di tutta Italia fra gli undici e i diciotto anni e ha chiesto loro: che parole vuoi portare con te nel futuro? I ragazzi hanno risposto all’appello con entusiasmo e passione, scrivendo riflessioni, poesie, pagine di diario, discorsi immaginari o lettere a un amico. Questo libro è un catalogo dei sogni che i ragazzi e le ragazze hanno dedicato al futuro.

Con le parole si cimenta anche Anna Pini, nel suo “Le parole che hanno fatto l’Italia”. A 160 anni dall’Unità d’Italia, questo dizionario per parole e immagini presenta in modo divertente ma accurato i luoghi, gli oggetti, le idee e i personaggi più importanti che hanno fatto la Storia del nostro Paese. Per imparare e ricordare, lasciandosi trasportare dai colori della bandiera italiana.

Daniela Cologgi, in “Codice Oslog” (edizioni Paoline) immagina un mondo dove le parole hanno un significato diverso da quello che hanno oggi. Siamo nel 2040, in una città del futuro, trasformata dall’evoluzione tecnologica e dai cambiamenti climatici. Alessandro, Valeria e Susy, tre studenti del Liceo Archeologico Tassoni, si preparano a partecipare a un campionato di scrittura a mano, abilità rara in una società in cui si scrive quasi solo attraverso il comando vocale. Ma succedono cose impreviste: compaiono scritte sgrammaticate sui muri, sparisce il professore di lettere, non si trovano più dizionari in rete. Saranno fatti collegati? Una storia d’amicizia che sottolinea la necessità e la bellezza delle parole scritte.

Download