Buona la prima
Intervista allo scrittore, premio Strega, Antonio Scurati

18 febbraio 2022

La politica, con le tensioni nella maggioranza evidenziate dal premier Draghi. Ma anche il caro bollette. E la crisi tra Russia ed Ucraina. Interni ed esteri, ancora una volta, sulle prime pagine dei quotidiani in edicola domani. Li sfogliamo in anteprima nella puntata di venerdì 18 febbraio di Buona la prima. Al microfono di Pierachille Dolfini Matteo Matzuzzi, caporedattore de Il foglio, ci racconta gli approfondimenti del quotidiano fondato da Giuliano Ferrara e ci illustra i contenuti de Il foglio weekend, in edicola sempre domani. Andiamo poi a Padova, con il condirettore de Il mattino, Paolo Cagnan che fa il punto sull’autonomia, tema da sempre sensibile in Veneto. La cultura nella terza parte del programma. Approfondimento culturale con l’intervista allo scrittore Antonio Scurati: il suo romanzo “M Il figlio del secolo”, edito da Bompiani e vincitore del premio Strega, primo volume di una trilogia dedicata a Mussolini, approda sul palco, al Piccolo teatro di Milano, in uno spettacolo kolossal. Regista e interprete Massimo Popolizio. Lo spettacolo, in scena sino al 26 febbraio a Milano, dal 4 marzo al 3 aprile sarà all’Argentina di Roma. Con Scurati abbiamo parlato dell’effetto che fa vedere il proprio romanzo prendere vita in palco.

Download