Conflitti – Nel mondo ci sono guerre in 30 Paesi e situazioni di crisi in altri 18. Cause e soluzioni nella nona edizione de L’Atlante delle Guerre

26 settembre 2019

Nel mondo ci sono guerre in 30 paesi e situazioni di crisi in altri 18. Questo significa che in un paese su 4 c’è un conflitto. Sono i dati dell’Atlante delle Guerre che sarà in libreria con la nona edizione dal prossimo 19 ottobre. Nel volume si racconta dove si combatte, quali motivazioni portano a crisi, guerre e conflitti di alta o bassa intensità ma anche dove si sta provando a passare da uno stato di non-guerra alla pace vera e propria. Grazie al lavoro di giornalisti e attivisti e al sostegno di istituzioni, associazioni e imprenditori, e alla FNSI, l’Atlante si propone come strumento di informazione per una cittadinanza attiva che, come fanno le mappe geografiche, orienti il pensiero e l’azione nella direzione della pace. Focus con Raffaele Crocco, direttore Atlante delle Guerre. È il tema della puntata di Buona la prima, condotto da Federica Margaritora, in onda dal lunedì al venerdì alle 18.13. Il programma, che approfondisce le notizie del giorno, apre con i desk dei principali quotidiani nazionali e locali: oggi la prima pagina del Corriere della Sera con Andrea Balzanetti, caporedattore, e le prime pagine de Il Mattino di Padova, La Nuova Venezia, il Corriere delle Alpi, la Tribuna di Treviso, con Paolo Cagnan, condirettore.

Download